Mission

Il Villaggio del Fanciullo- La Fondazione Padre Oreste Cerri (ONLUS)- si propone come continuità della famiglia e si propone di offrire un sostegno prendendosi carico sia dei giovani (nelle attività post-scuola e ricreative, nel corso dell’estate e durante le feste) che degli anziani (autosufficienti, disabili o non autosufficienti)
La struttura è dotata di 75 posti RSA per anziani non autosufficienti.
La RSA è suddivisa in quattro nuclei (Mamma Pina, con 20 posti-letto, oltre 6 letti sollievo, Padre Cerri 1, con 25 posti-letto, Padre Cerri 2, con 20 posti-letto, oltre 3 letti sollievo, San Martino, con 10 posti-letto).
Nei posti sollievo interni alla RSA sono ospitate persone che necessitano di un ricovero temporaneo per il sollievo familiare o per la convalescenza successiva ad interventi chirurgici.
La RSA è stata progettata per rispondere in maniera globale alle finalità di cura geriatrica e di accoglienza di persone anziane che versino in una situazione di bisogno, nel rispetto della vigente normativa di.
La stessa, infatti, è in grado di fornire in maniera continuativa assistenza, cure sanitarie, fisioterapia e attività di animazione e socializzazione atte a mantenere e/o a rafforzare le capacità funzionali, motorie, cognitive e relazionali necessarie alla vita quotidiana, favorendo al massimo la continuità dei rapporti affettivi con la famiglia di provenienza.
Nella struttura sono anche presenti una Casa Albergo con 25 posti-letto, ove sono ospitate persone totalmente autosufficienti e la Casa Alloggio Arcobaleno con 10 posti-letto per giovani disabili sociali.
È inoltre attivo il Servizio Parascolastico e, al termine delle scuole, viene organizzato il campo estivo (Centro Diurno) per ragazzi dai 6 ai 14 anni.
La Fondazione ha poi concesso in comodato d’uso alla Parrocchia di Vergiate la nuova struttura adibita a Scuola dell’infanzia, primavera e micro nido, ove sono accuditi fanciulli da 9 mesi a 6 anni.
La Fondazione, altresì, ha al suo interno il Sacrario Internazionale dei Caduti e Reduci della guerra di Russia, oltre al Museo della memoria ed ospita anche Associazioni civili e militari che necessitano di una sede.
Infine, è stata realizzata una tensostruttura in grado di ospitare eventi di diverso genere, con attiguo un locale ricreativo a disposizione di gruppi, famiglie, scuole e Parrocchie in visita presso la Fondazione. Vi è anche una piscina interrata, per consentire un momento di svago alternativo ai ragazzi, nel corso del Campo Estivo.

Gli orari di visita agli ospiti sono liberi dalle 8.00 alle 20.00. È vivamente consigliato effettuare le visite in orari che non vadano a disturbare i momenti dell’alzata, dell’igiene personale e dei pasti. Per visite oltre l’orario previsto è necessario chiedere preventiva autorizzazione alla Direzione.
Le visite valutative della struttura sono invece concesse, tutti i giorni, dalle 10.00 alle 11.30 e dalle 15.30 alle 17.00.
Il Museo ed il Sacrario sono aperti al pubblico, tutti i giorni, dalle 9.00 alle 18.00.